ARCHIVIO MOSTRE - MOSTRE DAL 2005

CARTE D’ARCHIVIO

Manoscritti, libri ed immagini per capire il Mendrisio e le sue genti

18 aprile – 22 giugno 2013

La funzione che gli archivi hanno sempre esercitato è quella di conservare la memoria delle cose e dei pensieri, un dovere verso i posteri che anche il legislatore si impegna a tutelare.
Che si tratti di confini geografici, di diritti d’uso delle risorse, di fondazioni di istituzioni e di opere pie, così come di atti giuridici di contenuto istituzionale, di decisioni prese in ambito politico, o di contenziosi intorno alle più svariate problematiche, sono i documenti che fanno testo, secondo il detto latino felicemente travisato “verba volant, scripta manent”.
Nel contempo, la parola “archivio” richiama, oltre all’immagine di tomi polverosi, carte macchiate dal tempo, incarti che hanno finito il loro corso proprio perché pratiche “archiviate”, quella di una sorta di miniera della memoria dove ricercatori e studiosi si addentrano in un passato più o meno lontano per ricostruire processi storici, cambiamenti socioeconomici, evoluzioni territoriali, o più semplicemente per delineare alberi genealogici. Ma non solo, perché ciò che conserva può costituire la premessa, oltre che per conoscere il passato, per progettare e costruire il futuro.
Per queste ragioni, in occasione dei venticinque anni di attività dell’archivio, si è scelto di dedicare proprio ai preziosi materiali conservati e catalogati l’annuale mostra storica presso Casa Croci.

 

PRESS ROOM

Vai al comunicato stampa e alle immagini

 

CATALOGO


Carte d'Archivio

Manoscritti, libri e immagini per capire il Mendrisiotto e le sue genti
2013
italiano
p. 112 / 75 ill.


Prezzo: CHF 15.00
   Vai al carrello