ARCHIVIO MOSTRE - MOSTRE DAL 2005

GLI ATLETI DI ZEUS

Lo sport nell’antichità

13 settembre 2009 – 10 gennaio 2010

Se dovessimo risalire alle origini di quella straordinaria passione per lo sport e per l’agonismo così prorompente nell’uomo moderno, non potremmo che individuarle in una grande civiltà progenitrice: l’antica Grecia. L’immagine dell’atleta greco impersona il principio della kalokagathia (il “bello e buono”) sul quale si fonda non solo la competizione sportiva, bensì tutto lo spirito vitale di un’intera società.
Ma se poi volessimo considerarlo in termini culturali e meno settoriali, converremmo sul punto che si tratta semplicemente di un principio fondante del nostro modo di essere. Proprio dall’antica storia greca dobbiamo prendere atto che l’agone non concerne unicamente la sfera sportiva, ma tocca anche i campi delle arti, della filosofia e di molto altro ancora.

 

PRESS ROOM

Vai al comunicato stampa

Coppa, opera di Macrone, Losanna, Museo Olimpico, ceramica attica a figure rosse (490-480 a.C.)
 

CATALOGO


Gli atleti di Zeus

Lo sport nell'antichità
2009
Italiano / inglese
p. 264 / 310 ill.


Prezzo: CHF 40.00
   Vai al carrello