ARCHIVIO MOSTRE - MOSTRE DAL 2005

HARALD SZEEMANN

Il viaggio meraviglioso

16 gennaio - 8 febbraio 2009

Harald Szeemann (Berna 1933 – Locarno 2005) è stato uno dei protagonisti dell’arte contemporanea del secondo dopoguerra. Celebrato come “Il re delle esposizioni”, a partire dagli anni Sessanta egli ha radicalmente cambiato il modo di concepire, organizzare e allestire una mostra d’arte. Conferendogli nel 2000 il prestigioso Premio Max Beckmann, la giuria definì alcune sue mostre come eventi storici e le collocò sullo stesso piano del celeberrimo Armory show. Dal momento della scomparsa, la sua figura e la sua opera sono state tema di mostre, conferenze, celebrazioni e anche di diversi studi, i quali hanno sottolineato la forte influenza da lui esercitata sul mondo delle arti contemporanee; e questo pur seguendo un percorso particolarissimo e del tutto marginale rispetto ai canoni espositivi tradizionali.

 

PRESS ROOM

Vai al comunicato stampa

Luce e movimento