ARCHIVIO MOSTRE - MOSTRE DAL 2005

SIMONETTA MARTINI

Dove mi porti mia arte?

29 ottobre 2011 – 15 gennaio 2012

Nata in Ticino nel 1961, Simonetta Martini ha studiato pittura alla Kunstgewerbeschule di Zurigo e all’Ecole Supérieure des Arts Visuels di Ginevra. Dopo gli studi, compie molti viaggi alla scoperta di paesi e culture lontane (San Salvador, Madagascar, India, Israele, Grecia…). Ottiene in tre diverse occasioni la Borsa Federale per le Arti Visive e tra il 1988 e il 1989 soggiorna all’Istituto Svizzero di Roma, dove ha modo di immergersi nel suo enorme patrimonio artistico. Rientra in Ticino nel 1990. Espone regolarmente nella Svizzera francese e tedesca, oltre che nel Ticino, da più di 25 anni. La mostra di Mendrisio è la prima retrospettiva che un museo dedica a questa pittrice figurativa contemporanea.
Nei suoi dipinti «Simonetta Martini risale a un alfabeto scritto sopra ai corpi, che Adam sapeva leggere quando nominava il mondo, creature e cose, per la prima volta.» (Erri De Luca in Simonetta Martini. Rosso, 2000).

 

PRESS ROOM

Vai al comunicato stampa

Simonetta Martini, Il taglio dei capelli, 1999