News

Norme di sicurezza anti-COVID

Il Museo d’arte Mendrisio è aperto al pubblico nel rispetto delle normative legate all’emergenza COVID-19 e seguendo le indicazioni che l’Associazione dei musei svizzeri (AMS) ha elaborato per il settore museale. Queste concernono, innanzitutto, la regolare igienizzazione degli spazi museali, la sanificazione delle superfici di contatto e la posa di un distributore di disinfettante per le mani all’ingresso del Museo.

Al suo pubblico il Museo d’arte Mendrisio chiede il rispetto della distanza sociale e l’obbligo della mascherina.

MAM - Rete dei Musei d’Arte del Mendrisiotto

Il Mendrisiotto, il territorio più a meridione della Svizzera, ospita una grande varietà di opere architettoniche e artistiche di pregio: questa ricchezza artistica e culturale si rispecchia in quella dei musei d’arte presenti nel distretto: il Museo Vincenzo Vela a Ligornetto, la Pinacoteca cantonale Giovanni Züst a Rancate, il m.a.x. museo a Chiasso, il Museo d’arte Mendrisio e il Teatro dell’architettura Mendrisio. Una così alta densità di musei d’arte con offerte culturali di spessore in una regione geograficamente contenuta costituisce un caso unico non solo in Ticino ma anche oltre frontiera. Queste istituzioni si sono ora unite in una rete al fine di rafforzare la visibilità delle loro collezioni (pittura, fotografia, scultura, grafica, architettura), delle loro mostre temporanee e dei vari eventi collaterali, promuovendone la conoscenza e valorizzando le singole istituzioni con collaborazioni e sinergie coordinate.

La rete dei Musei d’Arte del Mendrisiotto (MAM) si è dotata di una propria identità visiva: un nuovo logo quale primo passo per rendersi riconoscibile e un sito internet con un’agenda aggiornata per consentire ai visitatori di accedere con facilità a tutte le iniziative portate avanti dai rispettivi musei o organizzate collettivamente.