Ottobre

24.10.2020

Visita guidata aperta a tutti i visitatori
alle ore 15.00

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
all’indirizzo mail museo@mendrisio.ch o telefonando allo 058 688 33 50 orari: 10-12/14-17

Biglietti a tariffa unica 17.-

Novembre

7.11.2020

Presso Centro Manifestazioni Mercato Coperto di Mendrisio
Recital del tenore Francesco Meli
Concerto per André Derain
Inizio Concerto ore 17.30

Il tenore Francesco Meli, uno dei più importanti e carismatici protagonisti del panorama mondiale della lirica, intratterrà il pubblico con un recital ispirato alla cultura musicale francese di cui André Derain fu promotore e rappresentante prestigioso.

Lo spettacolo vedrà il programma lirico sposarsi con l’allestimento scenico (live visual) creato per l’occasione da Roberto Mucchiut con le immagini delle principali opere di Derain esposte al Museo d’arte Mendrisio. Il Maestro Francesco Meli sarà accompagnato al flauto da Francesco Loi e al pianoforte da Giacomo Battarino.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria. La prevendita, esclusivamente telefonica, aprirà martedì 13 ottobre
al numero +41(0)58 688 33 50  orari: 10-12/14-17

Biglietti a tariffa unica (30.-/25.-)

8.11.2020

Visita guidata aperta a tutti i visitatori
alle ore 15.00

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
all’indirizzo mail museo@mendrisio.ch o telefonando allo 058 688 33 50  orari: 10-12/14-17

Biglietti a tariffa unica 17.-

18.11.2020

Un pomeriggio al museo
mercoledì, dalle 14.00 alle 16.00

Pomeriggio dedicato ad attività per bambini e ragazzi alla scoperta del grande artista francese e delle sue tematiche predilette. Racconti, percorsi didattici, atelier e una merenda tutti insieme.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
all’indirizzo mail museo@mendrisio.ch o telefonando allo 058 688 33 50  orari: 10-12/14-17

21.11.2020

Presso LaFilanda
Conferenza
Notre frère aîné. Derain e l’Italia
Conferenza alle ore 17.00

A cura di Elena Pontiggia

A partire dal secondo decennio del ‘900, rifiutata l’appartenenza a un’“avanguardia artistica”, Derain avvia, solitario, ricerche pittoriche che lo conducono allo straordinario periodo conosciuto come “fase gotica o bizantina”. È un modo nuovo di vedere la grande secolare tradizione dell’arte ammirata nei musei, e di rielaborala in una pittura lirica e suggestiva. Derain sarà tra i precursori delle nuove correnti impostesi sulla scena artistica nell’immediato dopoguerra. La Neue Sachlichkeit e la Metafisica, ad esempio, devono molto agli approdi stilistici derainiani. La sua lezione non manca certamente di influenzare profondamente i migliori artisti contemporanei italiani: De Chirico, Carrà, Severini, De Pisis, Carena, Funi, Donghi e altri ancora.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
all’indirizzo mail museo@mendrisio.ch o telefonando allo 058 688 33 50  orari: 10-12/14-17

22.11.2020

Visita guidata aperta a tutti i visitatori
alle ore 15.00

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
all’indirizzo mail museo@mendrisio.ch o telefonando allo 058 688 33 50  orari: 10-12/14-17

Biglietti a tariffa unica 17.-

Dicembre

5.12.2020

Visita guidata aperta a tutti i visitatori
alle ore 15.00

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
all’indirizzo mail museo@mendrisio.ch o telefonando allo 058 688 33 50  orari: 10-12/14-17

Biglietti a tariffa unica 17.-

20.12.2020

Visita guidata aperta a tutti i visitatori
alle ore 15.00

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
all’indirizzo mail museo@mendrisio.ch o telefonando allo 058 688 33 50  orari: 10-12/14-17

Biglietti a tariffa unica 17.-