Luglio

29 luglio, ore 14.00

APERTURA DELLA MOSTRA AAA 

Acqueforti
   Acrilici
      Arazzi

AOI HUBER KONO

Aoi Huber Kono, una pittrice che da molto tempo è amica del nostro Museo d’arte. La sua amicizia e i suoi antichi legami con il nostro istituto ci onorano. È con grande piacere che il Museo d’arte Mendrisio le rende un omaggio per i suoi 85 anni. Nata a Tokyo nel 1936, figlia di un celebre grafico, l’artista giapponese si è legata a un’altra figura famosa della grafica internazionale, Max Huber, col quale il Museo d’arte di Mendrisio a partire dalla sua nascita ha collaborato per un lungo periodo (suo il logo del nostro Museo).

Agosto

Ottobre

23 ottobre

INAUGURAZIONE

A. R. Penck

A. R. Penck (1939-2017) è certamente tra i più importanti artisti tedeschi della seconda metà del Novecento, colui che, insieme ad altri suoi amici e compagni (Baselitz, Lüpertz, Polke, Richter, Immendorf e Kiefer) ha saputo esprimere le contraddizioni della Germania post-nazista e del conflitto Est-Ovest mediante un linguaggio originalissimo seppur concepito nelle forme espressive tradizionali, come pittura, disegno e scultura.

La retrospettiva di Mendrisio, comprensiva di oltre 40 dipinti di grande formato, 20 sculture in bronzo, cartone e feltro, oltre una quarantina di opere su carta, libri d’artista e quaderni, intende ripercorrere le principali tappe di uno degli esponenti più significativi dell’arte internazionale degli anni Settanta e Ottanta.